nuovo catalogo d’arte PEOPLE LOST: Luigi Guarino

Nel luglio 2012 è stato pubblicato il catalogo, edito da DAPHNE MUSEUM, dell’ecclettico artista LUIGI GUARINO, che ci presenta i suoi lavori della serie di opere in pvc dal titolo PEOPLE LOST. I testi critici che accompagnano le rappresentazioni dell’artista  sono stati scritti da Anna Maria Cecchini e Rosalba Volpe, tradotti in lingua inglese da Crystal Godsey. Sfogliando il catalogo, si riesce ad avere uno sguardo d’insieme dell’opera di Guarino, che graffia con inchiostro nero lo sterile pvc bianco, con soggetti umani e oggetti inanimati che, insieme, hanno un unico scopo: quello di rappresentare la società post-moderna vista dall’artista napoletano.

 

Prolungata la mostra del Padiglione Italia a Torino per la 54° Biennale di Venezia

Dato il magnifico entusiasmo e interesse suscitato dal pubblico il curatore del Padiglione Italia, On. Vittorio Sgarbi, ha stabilito il prosieguo della mostra fino alla fine del mese di Febbraio 2012.

Il Padiglione Italia alla 54. Esposizione Internazionale d’Arte di Venezia è un avvenimento senza precedenti. Il progetto, anche in considerazione delle celebrazioni per il 150° dell’Unità d’Italia, estendendosi a tutte le Regioni e a tutti gli Istituti di Cultura Italiani all’estero, intende documentare lo stato dell’arte italiana contemporanea.
La ricognizione vasta quanto rigorosa degli artisti italiani viventi e operanti negli ultimi dieci anni consente di conoscere la produzione artistica contemporanea secondo un criterio rivoluzionario.

Tra gli artisti invitati non poteva mancare Evan De Vilde, che nel giro di poco tempo sta registrando sempre più larghi consensi di critica con le sue opere “archeorealiste”.
L’Archeorealismo si caratterizza come uno dei fenomeni artistici contemporanei più interessanti ed innovativi e lo dimostra con la sua presenza a Torino, frutto di una scelta operata da un comitato tecnico-scientifico e da una commissione di studio che è stata positivamente impressionata dalle opere dell’artista.

In precedenza le opere di Evan (che espone al Padiglione Italia “Fedro”, “Abbagli” e la recente opera titolata “Attimo”), costituenti parte della sezione contemporanea del “Daphne Museum”, sono state esposte al Museo d’Arte Contemporanea di Fonte Nuova (Roma), Maschio Angioino – Sala della Loggia (Napoli), Palazzo Gravina (Napoli), Palazzo Loewen (Berlino), Museo Palazzo Orsini a Formello (Roma) e alla Biennale Internazionale d’Arte Contemporanea di Firenze.

Evan De Vilde
Biennale di Venezia (Padiglione Italia) – Torino
Palazzo delle Esposizioni-Sala Nervi
Dal 17 Dicembre 2011 al 29 Febbraio 2012

http://www.evandevilde.com/ – www.daphnemuseum.it – http://www.labiennale.org/it/arte/esposizione/padiglione-italia/

ATTIMO (86,5x80,5 cm)

ATTIMO (86,5x80,5 cm)